vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Lunedì 23 ottobre

Bologna

Sala dello Stabat Mater
Biblioteca comunale dell'
Archiginnasio
Piazza Galvani, 1

Raccontare la storia

Ore 9.30-12.30
La Festa del Latte. In occasione dei 60 anni di Granarolo. Tavola rotonda.

Interventi di, Luca Alessandrini, Giuliana Bertagnoni, Gianpiero Calzolari, Silvia Carrozzino e Myriam Finocchiaro. Con la partecipazione degli studenti dell’Istituto alberghiero Bartolomeo Scappi di Castel San Pietro Terme. Coordinano Filippo Galletti e Antonio Marson Franchini.

 

Bologna 
Museo Luigi Bombicci
Via Sant’Isaia, 20

Raccontare la storia

Ore 13.00-15.00

Natura ed educazione nel Museo didattico-scientifico ‘Luigi Bombicci’, patrimonio della storia della scuola bolognese, a cura di Mirella D’Ascenzo e Roberto Vignoli.

Si tratta di una visita guidata per promuovere la conoscenza e valorizzazione di uno straordinario patrimonio della storia della scuola italiana ed europea, che ancora oggi è attivo come aula didattica decentrata del Comune di Bologna. Sarà presente Federica Mazzoni Presidente della Commissione ‘Istruzione, cultura, giovani, comunicazione’ del Consiglio comunale di Bologna.

 

Bologna


Cappella Farnese
Palazzo d’Accursio
Piazza Maggiore, 6

La scuola fa storia

Ore 15.00

Le scuole all’aperto nella storia. Conferenza di Mirella D’Ascenzo.

Le scuole all’aperto sono state una straordinaria istituzione scolastica dei primi del Novecento alle origini dell’attuale outdoor education.

 

Bologna

Sala dello Stabat Mater
Biblioteca comunale dell'
Archiginnasio
Piazza Galvani, 1

Raccontare la storia

Ore 15.00-17.00

Vittorio’s Journey. Quando ad emigrare sono i bolognesi. Presentazione del libro di Ruth A. Rappini (Nova Scotia, Canada, 2013).

Interventi di Ruth A. Rappini, Vittorio’s Journey: da Bologna al Canada, via Inghilterra e Stati Uniti; Giovanna Russo, Sport e immigrazione: cambiamenti sociali e pratiche di integrazione fra Europa e America; Stefano Martelli, Non c’è solo Balotelli. Oltre mille e settecento gli emigranti italiani dello sport globale. Modera Stefano Martelli. In collaborazione con SportComLab dell’Università di Bologna.Testimonianza di Marco Di Vaio (dirigente del Bologna FC 1909, già attaccante del Bologna F.C. e del Montreal Impact, Canada).

 

Bologna

Biblioteca Sala Borsa
Piazza del Nettuno, 3

La filosofia fa storia

Ore 17.00
Per un nuovo rapporto tra la Terra e l’uomo: l’Ecosofia. Tavola rotonda.

Incontro della durata di circa 70 minuti con relativa discussione finale, relativamente al paradigma filosofico-scientifico dell’Ecosofia pensato quale nuova prospettiva attraverso la quale guardare ad un futuro rapporto uomo-territorio. Interventi di: Manlio Iofrida, Marco Zavaterelli, Paolo Missiroli.
A cura di Pandora associazione.

 

Bologna

Museo Ebraico di Bologna
Via Valdonica 1/5

Raccontare la storia

Ore 17.00
Mediterraneo al plurale. Storie di vita ebraica nel mondo arabo medievale, tra al-Andalus e Maghreb. Conferenza.

La condizione di inferiorità giuridica e sociale degli Ebrei nei paesi islamici, legata all’ambiguo statuto di “popolazione protetta”, non ha impedito il fiorire di un’intensa vita culturale ebraica nei paesi islamici medievali, con significative esperienze di contatto e di scambio interreligioso nella sfera sociale, intellettuale e persino spirituale. Tre specialisti di studi giudeo-arabi analizzeranno alcuni tasselli di questo complesso mosaico storico. Dalle concrete relazioni sociali tra Ebrei e Musulmani al complesso fenomeno dei conversos e marranos, dalla produzione poetica ebraico-araba alle complesse rappresentazioni dell’Altro nelle rispettive culture. Interventi di Paul Fenton, Ephraim Herrera e Francesca Gorgoni.
A cura della Fondazione Museo Ebraico di Bologna.

 

Bologna

Sala dello Stabat Mater
Biblioteca comunale dell’Archiginnasio
Piazza Galvani, 1

Raccontare la storia

Ore 17.30
Firenze, 1333-1966: le grandi alluvioni. Conferenza di Franco Cardini.

 

Bologna

Cappella Farnese
Palazzo d’Accursio
Piazza Maggiore, 6

La musica fa storia

Ore 21.00
Cantando per un domani. Concerto dei BSMT Singers – The Bernstein School of Musical Theatre.

Dirige Shawna Farrell.