vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Sabato 18 Ottobre

BOLOGNA
Arco del Meloncello Chiesa Santa Sofia

LA STORIA SIAMO NOI
Ore 10.00 – 13.00
PASSAMANO PER SAN LUCA. ANCORA INSIEME PER QUEL PORTICO

Lungo il portico di San Luca dall’arco del Meloncello alla Basilica di San Luca, Passamano con le bandiere del mondo. In occasione della XI edizione della Festa internazionale della Storia, nel piazzale della Basilica si svolgerà la premiazione delle scuole partecipanti al concorso “Le radici per volare. A cent’anni dalla morte di Alfonso Rubbiani”, in collaborazione con Emilbanca; con i tamburini dell’Istituto di Rastignano. Presso Chiesa Santa Sofia al Meloncello, emissione di cartolina con annullo postale filatelico a cura del Circolo Filatelico Emiliano.

ARGELATO (BO)
Villa Beatrice
Via degli Aceri, 12
Ore 15.00
INCONTRI IN VILLA
Le riviste e i periodici culturali dell'associazionismo tra Bologna, Modena e Ferrara. Esperienze a confronto, tavola rotonda. Con la partecipazione dei responsabili di importanti associazioni culturali da anni impegnate nei rispettivi territori. L'iniziativa, organizzata dal Comune di Argelato, è svolta in collaborazione col "Gruppo di Studi della Pianura del Reno" e l'area soci di Emilbanca-Argelato.

CASTIGLIONE DEI PEPOLI (BO)
Aula Magna del Polo Scolastico "Caduti della Direttissima"

Via Toscana, 2
RACCONTARE LA STORIA
Ore 15.00
Appennino, scrigno di tesori, convegno.
Interventi di: Andrea Emiliani, Marina Foschi, Vittorio Degli Esposti Le prime campagne di rilevamento dei beni storici dell’Appennino bolognese: gli edifici rurali – le case-torri – gli oratori – gli antichi insediamenti abitativi lungo le principali via di comunicazione; Paola Desantis, La via degli etruschi – i ritrovamenti archeologici, la città di Kainua; Carlo Ferrari,1899: alle origini della conservazione della natura in Italia. La società emiliana pro montibus et silvis e quel che seguì; Gian Battista Vai, La collezione Bazzani e la sala della terra di Castiglione dei Pepoli; Paolo Pupillo, Un percorso botanico verso il Montovolo; Teresa Tosetti, Gli alberi monumentali – la banca dati dell’istituto beni culturali; Giorgio Maresi, Giovanna Pezzi, Il castagno e la sua diffusione nell’appennino. Con il Patrocinio dei Comuni di Castiglione dei Pepoli e di Camugnano. Con la partecipazione di Appeninoslow, A.P.S. Radices, Associazione culturale Terra nostra, Associazione Querciantica di Camugnano, ITALIA NOSTRA sezione di Bologna,  Consiglio Regionale, Gruppo di Studi Savena Setta Sambro, Associazione Montagnamica, Museo nazionale etrusco di Marzabotto, Legambiente Circolo Setta Samoggia Reno e l'Istituto dei Beni Culturali.

BOLOGNA
Monte Donato
Via dell’Angelo Custode, 63
RACCONTARE LA STORIA
Ore 15.30
Selenite racconta la selenite, passeggiata. L’Associazione Selenite con una breve passeggiata presso uno degli antichi borghi di Monte Donato, illustra l’origine, la storia, la lavorazione e l’utilizzo del minerale selenite, attraverso un percorso, dal passato fino ai nostri giorni.

PIANORO (BO)
Museo di Arti e Mestieri “Pietro Lazzarini”
Via del Gualando, 2
RACCONTARE LA STORIA
Ore 16.00
Dalla pala e piccone alla Talpa, mostra fotografica e libraria.
Gli 80 anni della Direttissima: foto d’epoca e foto attuali a confronto. Esposizione di oggetti legati alla Direttissima e per estensione al viaggio. Proiezione del filmato sull’evento rievocativo alla stazione di Pianoro e del filmato realizzato dagli alunni della scuola Vincenzo Neri, durante i lavori della Tav. Esposizione di libri.
Ore 17.00
Morire in galleria, conferenza di Adriano Simoncini. Un racconto delle testimonianze legate alla Direttissima.

VOGHIERA (FE)
Sala del Torrione Castello di Belriguardo
Via Provinciale, 274
L’ARCHEOLOGIA FA STORIA
Ore 16.00-19.00
Laboratorio di Scavo Archeologico aperto a tutta la famiglia: un'occasione divertente per “scavare” tutti insieme.
Ai partecipanti sarà offerta in omaggio una pubblicazione.
A cura di Historia S.n.c..

BOLOGNA
Chiesa di San Salvatore Portico della Morte Palazzo d’Accursio
RACCONTARE LA STORIA
Ore 16.00-19.00
Un delitto speziale, tour con delitto, giallo teatrale interattivo dal sapore antico. Quattro ricercatori di storia medievale, coinvolti in un delitto che affonda le sue radici nel passato. Quattro squadre investigative a caccia dell'assassino, interrogheranno i sospetti, in un clima divertente ed intrigante. Un'occasione per scoprire luoghi insoliti della Città la loro storia. A cura di Zoè Teatri. Prenotazione obbligatoria a zoeteatri@gmail.com – cell 331-1228889.

BOLOGNA
Museo Civico Medievale
Via Manzoni, 4
RACCONTARE LA STORIA
Ore 16.00
Laboratorio del ciclo Il sabato dei ragazzi alla mostra Fanti, cavalli e re. I soldatini raccontano Bologna e il Medioevo. Per bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni. A cura di Angela Lezzi e Paolo Cova. In collaborazione con l’Istituzione Bologna Musei/Area Arte Antica.

GATTATICO (RE)
Museo Cervi
Via Fratelli Cervi, 9
RACCONTARE LA STORIA
Ore 17.00
Ribelli come il sole e arnesi da forca, narrazione con disegno dal vivo. Parma 1922, il sogno innocente di un ragazzino di 14 anni dell’Oltretorrente si trasforma nella consapevolezza di una partita, quella per la vita, molto più importante del suo desiderio di diventare un calciatore. In scena un narratore/disegnatore, accompagnato da chitarra e clarinetto. La narrazione si alterna tra parole e disegno: illustrazioni eseguite dal vivo dall’interprete, che si siede a un tavolino sul quale è puntata una piccola telecamera, rimandate su uno schermo che consente la visione della realizzazione dei personaggi protagonisti di RIBELLI COME IL SOLE. Attraverso la suggestione della storia, l’immediatezza e il fascino del disegno realizzato dal vivo.

BOLOGNA
Teatro Guardassoni

Via D’Azeglio, 55
RACCONTARE LA STORIA
Ore 18.00

Bologna delle torri. Uomini pietre artisti dal Medioevo a Giorgio Morandi, conferenza di Anna Laura Trombetti e Laura Pasquini, autrici del volume (Edifir 2013). In collaborazione con l’Associazione Culturale dei Lucani di Bologna.

BOLOGNA
Istituto Veritatis Splendor

Via Riva di Reno, 55
RACCONTARE LA STORIA
Ore 18.00
Memorie bolognesi della devozione alla B.V. del Rosario, conferenza. La Madonna del Rosario nella diocesi di Bologna: l’iconografia, la devozione, la pietà popolare dal secolo XVI ai giorni nostri. Interventi di Gianluca Busi, Anna Maria Bertoli Barsotti, Alberto Becca. A cura dell’Associazione Internazionale Caterinati.

BOLOGNA
Centro Natura

Via deli Albari, 4/a
IL CIBO FA STORIA
Ore 19.15-22.00
La Cucina e la Tavola-Omaggio a Le Goff,
cena a tema a cura di Pina Siotto.
Ore 19.30 Proiezione di una selezione di film di famiglia dalle collezioni di Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia. Il materiale originale è stato girato da privati nel corso del '900, in occasione di momenti di produzione e condivisione del cibo. Dalla terra alla tavola, immagini di convivialità in famiglia. A cura di Home Movies, con introduzione di Marco Bertozzi e dei curatori. Ingresso libero aperto alla cittadinanza. Ore 20.30, momento conviviale in una sala del ristorante, appositamente riservata all’evento, con la cena a tema in compagnia dei curatori. Per quest’ultima opzione è richiesta la prenotazione presso la segreteria del Centro Natura (tel. : 051-235643).
La cena può essere fruita singolarmente, secondo le abituali modalità del ristorante.

BOLOGNA
Teatro del ‘700 Villa Aldrovandi Mazzacorati

Via Toscana, 19
LA MUSICA FA STORIA
Ore 20.30
La guerra di Giovanni Marangoni, recital liberamente tratto dal racconto di Piero Pieri. A cura dell’Associazione Cultura e Arte del ‘700. ATTENZIONE: L'EVENTO E' STATO POSTICIPATO A MARTEDI' 21 OTTOBRE, ORE 21, STESSA SEDE.

BOLOGNA
Aula Conferenze Marco Biagi
Quartiere Santo Stefano Baraccano
Via Santo Stefano, 119
LA MUSICA FA STORIA
Ore 21.00
Quando la musica fa Storia, concerto e rassegna di cori in ricordo del centenario dell’inizio della Grande Guerra. Coro Armonici Senza Fili di Bologna diretto dal M°. Marco Cavazza; Coro Leone di Bologna diretto dal M°. Pier Luigi Piazzi; Coro Mundura di Vezzano sul Crostolo diretto dal M°. Paola Garavaldi. A cura dell’Associazione Emiliano Romagnola Cori (AERCO). Introduce e coordina Puccio Pucci.

In evidenza

Momenti teatrali a Casa Cervi 18 ottobre 2014
Sabato 18 ottobre 2014 alle ore 17.00 RIBELLI COME IL SOLE E ARNESI DA FORCA Presentazione del libro con disegno dal vivo di Gianluca Foglia “Fogliazza”

Documenti