vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Domenica 19 Ottobre

MAGGIO DI OZZANO DELL’EMILIA (BO)
Area archeologica città di Claterna

Via Emilia, 482-484
RACCONTARE LA STORIA
Ore 9.00-13.00
Storie di casa: abitare fra Claterna e Settefonti, passeggiata storico-naturalistica. Il percorso accompagna i visitatori in un viaggio dall’età romana all’età moderna, alla scoperta dei modi di costruire. Ritrovo presso l’area archeologia di Claterna e visita alla Casa del Fabbro (nuova area musealizzata), per illustrare tecniche costruttive di età romana. A seguire spostamento con mezzi propri sulle colline ozzanesi, all’interno del Parco dei Gessi, per osservare alcuni esempi di edilizia di età medievale e moderna. Arrivo a Villa Torre, centro di visita del Parco in località Settefonti. La passeggiata è accompagnata da guide archeologiche e naturalistiche. Partecipazione Euro 5.00 a persona. Prenotazione obbligatoria: 051-6254821. L’area archeologa è raggiungibile con i mezzi pubblici: linea 101 (Bologna-Imola), fermata Maggio.

CAMUGNANO (BO)
Centro informativo Parco dei Laghi

VIVERE LA STORIA
Ore 10.00
Camminata dalle pendici del Monte Vigese a Montovolo, passeggiata storico-naturalistica con accompagnamento guida escursionistica Il percorso prevede il seguente itinerario: Serra dei Frascari. In località Boccioni di Burzanella si raggiunge il sentiero Cai 100 che si collega al sentiero 039 che porta alla cima del Montovolo. Questo itinerario percorre alcuni tratti di antiche vie: la via del ferro (isola d’Elba – spina) e la via dei santuari (cappella dei Frascari – santuario di Montovolo). All’arrivo il parroco don Fabio che ci illustrerà le caratteristiche peculiari del santuario. Percorso facile – durata complessiva (a/r) 4 ore con sosta al parco di Montovolo presso foresteria per rinfresco. Per informazioni e prenotazioni: 329-8156050.

BOLOGNA
Parco di Villa Revedin

Piazzale Bacchelli, 4
RACCONTARE LA STORIA
Ore 10.00-12.00
Il fascino segreto di Villa Revedin, passeggiata storico artistica. Superato il grande cancello in ferro fiancheggiato da due sculture zoomorfe, voluto dal conte Revedin, ci si inoltra nel parco che sale in cima alla collina boscosa, dove sorge l’imponente Seminario Arcivescovile. La neoclassica Villa Revedin, anch’essa parte del complesso seminariale, è circondata da un giardino ornamentale che si affaccia sulla città. A cura della Fondazione Villa Ghigi nell’ambito del programma Le colline fuori della porta.

MARZABOTTO (BO)
Parco Storico di Montesole

Via Porrettana, 4
RACCONTARE LA STORIA
Ore 10.00
Escursione a Monte Caprara, visita guidata ai ruderi del borgo di Caprara di Sopra e ai resti del campo trincerato di Monte Caprara, parte della Seconda Linea Gotica. Costo di Euro 5.00, minimo 5 partecipanti. Prenotazione obbligatoria entro sabato 18 ottobre al 349-4653977.

BOLOGNA
Cappella di Santa Sofia

Via Saragozza Arco del Meloncello
RACCONTARE LA STORIA
Ore 10.00
1774, fannosi le arcate…, conferenza di Fernando Lanzi a duecentoquarantesei anni dalla fine del portico di San Luca. A cura del Circolo Filatelico Emiliano.

BOLOGNA
Museo Davia Bargellini
Strada Maggiore, 44
RACCONTARE LA STORIA
Ore 10.30
La ricerca nei musei c'è e si vede...Da Vitale ai Vivarini: novità e conferme in un viaggio tra i dipinti medievali del Museo Davia Bargellini, conferenza con visita guidata
a cura di Paolo Cova.

BOLOGNA
Cappella di Santa Sofia

Via Saragozza Arco del Meloncello
RACCONTARE LA STORIA
Ore 11.30
Liber Paradisus, conferenza di Anna Galliani. L’evento storico che fu il vero faro dell’umanità. A cura del Circolo Filatelico Emiliano.

BOLOGNA
Ippodromo – Arcoveggio

Via dell’Arcoveggio, 37 Via di Corticella, 102
LO SPORT FA STORIA
Ore 14.30
“Palii delle Felsinarie”: XI° Palio dei Quartieri e VIII° Palio fra i Comuni della Provincia di Bologna, corse al trotto ed animazioni dedicate alla Storia, ispirate al “Palio di San Bartolomeo”e al “Palio di San Petronio” che si celebravano in Piazza Maggiore e per le vie del centro. Una grande Festa per la città e la sua Provincia, alla scoperta del passato attraverso le tradizioni, le eccellenze del territorio ed i prodotti tipici, le realtà sportive, con danze e corteo storico, mercatini, animazioni e degustazioni, in collaborazione con i Quartieri cittadini ed i Comuni partecipanti. Laboratori creativi HippoBimbo e attività ludico-didattiche, maxi gonfiabili, HippoTram per visitare le scuderie; omaggi per i bambini.

CASTEL SAN PIETRO TERME (BO)
Saletta Cominale

Via Matteotti, 79
RACCONTARE LA STORIA
Ore 15.30
Ode alla Terra. I patrimoni della terra sulle nostre tavole, conversazioni con esperti e gastronomi.

SAN BARTOLOMEO IN BOSCO (Fe)
Centro Documentazione Mondo Agricolo Ferrarese
Via Imperiale, 265
RACCONTARE LA STORIA
Ore 15.30
La storia tra mondo rurale e Istruzione pubblica, presentazioni dei volumi: “L’agricoltura a Ferrara nel ’700”, di Maurizio Andreotti; mostra e catalogoOttant’anni di vita per la Scuola Umberto I-Alda Costa di Ferrara”, a cura di Maria Bonora e Paola Chiorboli; esecuzione di canti inediti per bambini e lettura di poesie dialettali dell’ins. Beniamino Biolcati (rispettivamente a cura di Dario Favretti e del Cenacolo di cultura dialettale “Al Tréb dal Tridèl”).

BOLOGNA
Museo del Patrimonio Industriale Officina delle Stelle

Via della Beverara, 123
LA SCIENZA FA STORIA
Ore 16.00-17.30
Il cosmo: storia di un'idea, conferenza. Una dettagliata panoramica sulla storia dei modelli filosofici e matematici deputati a rappresentare la realtà del cosmo lungo la storia del pensiero occidentale a evidenziare il luogo privilegiato che il cielo ha occupato nella mente umana fin dagli albori delle prime civiltà. Il pubblico potrà apprezzare l’evoluzione dell’idea di cosmo partendo dagli antichi osservatòri astronomici del centro Europa fino alle matematizzazioni tolemaiche; riscoprendo poi la Rivoluzione Copernicana, perfezionata dalle leggi di Keplero, fino alle più recenti implicazioni della relatività generale di Einstein.

MARZABOTTO (Bo) 
Museo Nazionale Etrusco“P. Aria”
Via Porrettana Sud, 13
RACCONTARE LA STORIA
Ore 16.00-17.30
Nei panni degli Etruschi!, visita guidata e laboratorio didattico rivolto ai bambini dell’infanzia a cura di Siriana Zucchini. Divertente visita guidata a museo e area archeologica con laboratorio finale per scoprire chi erano, cosa facevano e soprattutto…come si vestivano gli antichi abitanti di Marzabotto.
Prenotazione obbligatoria a: sba-ero.museonazionaletrusco@beniculturali.it

BOLOGNA
Collezioni Comunali d'Arte
Piazza Maggiore, 6
Ore 17.00
L'Allegoria del tempo, percorso storico teatrale a cura dell’associazione La classe creativa. L’Allegoria del tempo è la seconda tappa di “ITINERA. Percorsi museali inediti”. Il progetto apre la strada a itinerari didattici particolari e valorizza il territorio e il suo patrimonio culturale utilizzando il teatro dei luoghi come modalità d’approccio alla complessità dell’esperienza museale. Ideazione Chiara Tomaiulo.

BOLOGNA
Teatro del ‘700

Villa Aldrovandi Mazzacorati
Via Toscana, 19
LA MUSICA FA STORIA
Ore 17.30
Puccini, vita e opere – Celebrazione dell’anniversario dei 90 anni dalla sua morte, recital sulla vita e le opere del compositori toscano, alla scoperta del Puccini più inedito. Un viaggio di parole e musica fra arie da camera e brani per pianoforte che si intrecciano a sei ritratti dell’uomo e dell’artista. A cura dell’Associazione Cultura e Arte del ‘700.

Documenti