vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Mercoledì 23 Ottobre

MATTINA


Ore 9.00-13.00

BOLOGNA, Cappella Farnese, Palazzo d'Accursio, Piazza Maggiore, 4

La mortadella. Storia di un mito, convegno. A cura di Giancarlo Roversi, in collaborazione con il Consorzio Nazionale Mortadella Bologna.

Interventi di: Corradino Marconi Il Consorzio Nazionale Mortadella Bologna, Giovanni Ballarini Mortadella: antropologia di una passione, Giuseppe Villani La storia di un salume come storia di una famiglia, Enzo Villani Come si produce la mortadella, Beatrice Balsamo Mortadella come “Musaico di pienezza", Sergio Soavi, Mortadella come bene economico, Antonio Monti Dentro la mortadella: valori nutrizionali e non solo, Giovanni Tamburini Ricordi di un figlio d’arte, Francesco Mafaro Pane e mortadella: un matrimonio perfetto, Maddalena Baldini La mortadella della Lunigiana, Vittorina Fellin La mortandela del Trentino.

Concludono gli studenti dell'Istituto Bartolomeo Scappi di Castel San Pietro Terme.

 

Ore 9.00

PARMA, Cinema Astra, Piazzale Volta, 2

Noi: fruitori e promotori del patrimonio della nostra città, conferenza di presentazione della Festa della Storia-edizione di Parma, a cura di Paolo Fabbri. Saluti delle autorità, interventi di Filippo Maria Gambari, Rolando Dondarini, Guido Campanini, Amalia Fracassi, Angela Marchetti, Martine Balout, Walter Wilhelm, Roberto Pettenati, Eugenio Caggiati. Presentazione di un plastico didattico della città, esiizione canore e sketch in dialetto.

 

POMERIGGIO

 

Ore 14.30

BOLOGNA, Cappella Farnese, Palazzo d'Accursio, Piazza Maggiore, 4

Profili biografici di sindacaliste emiliano-romagnole 1880-1980, presentazione del progetto di ricerca promosso dalla Fondazione Argentina Bonetti Altobelli in collaborazione con il Dipartimento di Storia, Culture, Cività dellìUniversità di Bologna. Interventi di: Anna Salfi, Fiorenza Tarozzi, Eloisa Betti, Elisa Giovannetti, Elena Musiani, SImona Salustri. Presentazione di alcuni profili; conclude Susanna Camusso (Segretario Generale CGIL). Segue intervento teatrale su Argentina Bonetti Altobelli, DOnatella Allegro (attrice).

 

Ore 15.00

PARMA, Liceo Artistico Toschi, Viale Toschi, 1

La didattica del patrimonio come veicolo all'insegnamento della Storia. Conferenza e discussione con interventi di Paolo Fabbri, Amalia Fracassi, Angela Marchetti, William Gambetta.

 

Ore 16.00

BOLOGNA, Stabat Mater, Biblioteca dell'Archiginnasio, Piazza Galvani, 1

Piatta o rotonda? L'immagine della terra nel Medioevo, conferenza di Alessandro Barbero, in collaborazione con il Mediae Aetatis Sodalicium (MAES).

 

Ore 16.30

BOLOGNA, Biblioteca "Walter Bigiavi", Via Belle Arti, 33

L'Europa del disincanto, conferenza promossa dall'Associazione cultura italo-ceca "Lucerna"  in collaborazione con la Biblioteca "Walter  Bigiavi". A 45 anni dalla Primavera di Praga e a 20 dalla separazione tra Cechi e Slovacchi, Francesco Leoncini e Guido Gambetta collocano quegli avvenimento nel contesto dell'attuale situazione europea, mettendo a confronto le istanze riformatrici che si manifestarono nella "Primavera" con la svolta neoliberista che adesso mostra dappertutto il suo fallimento.

 

Ore 16.30-17.30

PARMA, luoghi vari

Visite didattiche al patrimonio storico della città, con partecipazione libera, su prenotazione. Quattro i percorsi proposti: Parma nel XIII secolo; Leggendo il Battistero; Nell’Orto botanico; I monumenti del 900 dal valore identitario (Prenotare allo 0521-266511 c/o ITIS Leonardo da Vinci-PR)

 

Ore 17.00

BOLOGNA, Archivio di Stato, Aula didattica, Vicolo Spirito Santo, 2

"La storia delle storie di Bologna". Conferenza. Ciclo di cinque conferenze a cura di Armando Antonelli, promosso dall'Archivio di Stato di Bologna in collaborazione con l'Associazione "Il Chiostro dei Celestini. Amici dell'Archivio di Stato di Bologna".

4.Autobiografie e diari di viaggio nelle famiglie Ranuzzi e Pepoli tra Sei e Settecento. Conferenza di Francesca Boris

 

Ore 17.15

BOLOGNA, Biblioteca Salaborsa, Piazza Nettuno, 3

Visita guidata agli scavi archeologici sotto la "piazza coperta" di Salaborsa a cura di Roberto Ravaioli. Un viaggio attraverso due millenni di storia della città: dalla Felsina villanoviana alla Bononia romana, dalle case-torri medievali al viridarium del cardinal legato, dall'orto botanico di Aldrovandi alla costruzione del grande padiglione della Salaborsa alla fine dell'800. Prenotazione obbligatoria (Massimo 25 persone) al 051-2194426 attivo dalle ore 9.00 alle ore 13.00 dal lunedì al venerdì.

 

Ore 17.30

BOLOGNA, Sala del Risorgimento, Museo Civico Archeologico, Via de' Musei, 8

Da Petra all'Italia. La storia e l'archeologia come fattori di sviluppo. Conferenza di Guido Vannini.

 

SERA

 

Ore 20.30

BOLOGNA, Sala del Risorgimento Museo Civico Archeologico, Via de' Musei, 8

I 250 anni del Teatro Comunale di Bologna. Conferenza di Piero Mioli, Con accompagnamento musicale del Soprano Giorgia Valbonesi.

 

Ore 21.30

BOLOGNA, Palestra Carducci-Rolandino, Via Dante, 3

Milizie civiche e mercenarie: combattere nel Medioevo. Stage di scherma medievale, con esposizione di repliche di armi e armature dal XII al XIV secolo, a cura dell’Associazione storico-culturale “Società dei Vai”. Un’esposizione interattiva con cui seguire l’evoluzione dell’equipaggiamento militare e dell’abbigliamento civile tra il 1100 e il 1300, apprendendo tecniche di combattimento presenti nei trattati di scherma medievali. È gradita la prenotazione: mail info@societadeivai.it cell. 3294043987.